Back
Finanziaria Quintavalle - FdQ > Tutte le news  > FdQ volta pagina: chiusa la cessione Quanta

FdQ volta pagina: chiusa la cessione Quanta

Milano, 4 ottobre 2021 – FdQ guarda al futuro e cede Quanta Cechia e Quanta Stati Uniti

Ogni nuovo inizio parte inevitabilmente da una conclusione. Così, FdQ ha deciso di voltare pagina, cedendo le partecipazioni del ramo Ceco e Americano dello storico Gruppo Quanta. La holding di partecipazioni di Illo Quintavalle annuncia la cessione delle quote di Quanta US Inc e Quanta Resources Humaines CZ s.r.o.

Nella sede di Praga il founder e Presidente di Orienta, Giuseppe Biazzo, il Country Manager di Quanta Tòmas Sûrka e il Presidente di FdQ Illo Quintavalle hanno siglato un accordo per il passaggio del 100% delle azioni della controllata Ceca.  In concomitanza, in modalità virtuale, è avvenuta la cessione del dislocamento americano del Gruppo, a beneficio di Christian de Conti, già CEO della società, e Rebecca Jackson.

Un’operazione che conferma il trend e la direzione intrapresa da FdQ, sempre più lanciata in sostegno di startup innovative e nuovi progetti. Dopo l’ambizioso progetto immobiliare di House at Quanta Club e la recente acquisizione di Busket srl e Lami srl, FdQ dimostra di saper voltare pagina e guardare al futuro. La cessione di Quanta Cechia e Quanta US va a completare quell’azione di disinvestimento in attività giuslavoristiche e agenzie per lavoro già iniziato in primavera. A maggio, infatti, il 100% di Quanta SpA e Quanta Risorse Umane era stato ceduto a OpenJobMetis, primaria società italiana quotata alla Borsa di Milano.

Questo non è un punto di arrivo ma un nuovo punto di partenza, sia per il Gruppo Quanta che per FdQ. “La Finanziaria Quintavalle completa il processo di dismissioni in ambito HR iniziato a primavera. Abbandonare un settore che ci ha visto protagonisti negli ultimi 20 anni è stata una scelta emotivamente dolorosa ma ragionata”, ha commentato il Presidente Illo Quintavalle. “Nella vita occorre sapersi porre nuove sfide e la transazione con le società coinvolte mi hanno convinto a svoltare pagina e investire in nuovi progetti. I compratori coinvolti sono persone perbene con valori solidi la cui progettualità mi ha pienamente convinto. La nuova era è già iniziata con il Quanta Club, il progetto House @ Quanta e gli investimenti nelle due start up innovative. Esiste una tonnellata di potenziale che non vediamo l’ora di sfruttare”.